Idee in Z

Il mondo più piccolo di 220 volte


Perché "MrZtrax"?

Forse adesso non ci si pensa più, dato che esistono molti programmi scritti appositamente, ma qualche anno fa non era poi così facile progettare il proprio plastico ferroviario con l'aiuto del computer.

Erano i tempi delle prime versioni di Windows, di AutoCAD con la nuova interfaccia grafica ed iniziava la diffusione di massa dei computer ma, ancora, solamente chi sapeva utilizzare programmi di CAD riusciva a realizzare i proprio progetti col PC.

Così creai il primo set di binari, per disegnare con AutoCAD tracciati in due dimensioni, nel 1995. Internet iniziava a diffondersi e fu allora che decisi di distribuirlo in rete su un sito FTP (incredibilmente è ancora qui...) che ospitava il mio archivio di blocchi.

Era nato Ztrax v1.0.

Con questo set di blocchi realizzai il progetto di Sonnenhof. Ricordo che alcuni appassionati della scala Z da tutto il mondo mi scrissero per avere informazioni e per ringraziarmi di avere creato questo piccolo ma utile strumento che, finalmente, consentiva di disegnare in modo perfetto i tracciati con i binari Märklin.

Successivamente ebbi l'idea di implementare la versione 1.0 con i modelli dei binari in 3D e con l'assegnazione dei vari tipi di materiali per il rendering fotorealistico di traversine e rotaie. Ztrax v2.1 è del 1998 e consente di disegnare il tracciato in 2D come con la versione 1.0 ma, visualizzando i layer 3D inizialmente nascosti, consente di vedere immediatamente gli oggetti in tre dimensioni, per poi fare dei rendering realistici in 3D.

La diffusione di software di disegno stand-alone specifici per il modellismo ferroviario, che non si appoggiano su AutoCAD, ne ha decretato il successo ma, ancora adesso, se si vogliono ottenere risultati davvero professionali, ZTRAX è un validissimo aiuto per tutti gli appassionati della scala Z.

L'ultima versione, Ztrax v2.2, è del 2014 e contiene alcuni piccoli perfezionamenti per l'utilizzo sulle più moderne versioni di AutoCAD, scaricabile cliccando qui sotto.

Ecco quindi svelato il perché il mio nickname in rete è MrZtrax.

Download Ztrax v2.2:

Link utili